PONTE DELL'IMMACOLATA

LAOS E CAMBOGIA
(1-13 Dicembre 2024)

LAOS E CAMBOGIA
(1-13 Dicembre 2024)

Prezzo

4190

Durata

13 giorni

Numero di partecipanti

50

Età minima

Panoramica

LAOS E CAMBOGIA

Un viaggio indimenticabile in due paesi nel cuore del Mekong. La "Terra di un milione di Elefanti", mosaico di etnie differenti e dalla profonda spiritualità. Pasaggi contrastanti, alte vette e fitte foreste, pianure paludose vicino al Delta del Mekong intensamente coltivate  e remoti villaggi situati sulle colline del Nord. Luoghi lontani dal tempo, monumenti nascosti nella natura che vi regaleranno esperienze uniche.

“C'è chi viaggia per perdersi, c'è chi viaggia per trovarsi”.

-Gesualdo Bufalino


Dall'1 al 13 Dicembre 2024

Cosa è incluso e cosa è escluso

  • Trasferimento in pullman per/da l'aeroporto in Italia
  • Accompagnatore per tutta la durata del tour
  • Volo intercontinentale Thai Airways
  • Tasse aeroportuali
  • Volo interno in Laos
  • Treno veloce in prima classe a luang Prabang a Vientiane
  • Sistemazione in camera doppia con servizi privati
  • Trattamento di pensione completa durante il tour, ad eccezione del 2° giorno dove il pranzo é libero e del 12° giorno dove é inclusa la prima colazione, il pranzo é libero
  • Tour con bus esclusivo e guide locali parlanti italiano a seguito durante il tour
  • Tutte le visite, le escursioni e i trasferimenti menzionati o similari
  • Assicurazione medico bagaglio
  • Le mance
  • Le bevande
  • Spese visto: 25 usd da pagare all'arrivo
  • Quanto non indicato

Piano del Tour

1° GIORNO -  ITALIA/BANGKOK

Incontro con i partecipanti al viaggio. Partenza in pullman per l'aeroporto di Milano Malpensa con accompagnatore Capviaggi. Operazioni d'imbarco sul volo di linea in partenza per Bangkok. Pasti e pernottamento a bordo.

2° GIORNO -  BANGKOK/LUANG PRABANG

Arrivo a Bangkok e proseguimento con il volo per Luang Prabang. Dopo il ritiro dei bagagli, incontro con la guida e trasferimento in hotel. (****). Pranzo libero. Luang Prabang è l'antica capitale reale posta in una valle sul medio corso del Mekong. Per l'incomparabile bellezza del sito ambientale e per la straordinaria ricchezza di capolavori di architettura religiosa buddhista, l'Unesco l'ha dichiarata Patrimonio dell'Umanità. Sono più di trenta i complessi monasteriali dai quali si promana il mistico senso di spiritualità che sommerge ogni visitatore; fra i tanti non si può mancare alla visita di alcuni gioielli come il Vat Visoun, il Vat Sené, il Vat  Xieng Thong. Per ammirare i dolci colori del tramonto si sale al Vat Chom Si, situato al culmine del Phu Si, la collina sacra che domina il paesaggio di Luang Prabang. Cena e pernottamento.

3° GIORNO - LUANG PRABANG


Luang Prabang - Prima colazione. Partenza in bus alla volta di Pak Ou. Lungo il tragitto sosta ad un campo di elefanti. Si prosegue per il villaggio Ban Ou dove si lavora il Cotone ed il Villaggio di Ban Sangkai  per assistere alla preparazione del famoso Lao Lao, grappa ottenuta dalla distillazione del riso fermentato. Dopo il pranzo, là dove il fiume si restringe e la parete di roccia incombe, si sale alle sacre grotte di Pak Ou che nel corso dei secoli la fede popolare ha colmato di migliaia di statue del Buddha. Nel pomeriggio rientro in barca a Luang Prabang ammirando il paesaggio fluviale ed i villaggi rivieraschi. Arrivo al villaggio Ban Sangkong dove si assiste alla lavorazione della carta di riso. Breve trasferimento in bus per il centro città, in tempo per immergersi nel colorato mondo del mercato dei prodotti artigianali che al calar del sole si apre sulla via che corre tra il Phu Si e l'antico Palazzo Reale. Cena e pernottamento.

4° GIORNO -  LUANG PRABANG/VIENTIANE


Luang Prabang - Svegliandosi prima dell'alba si può andare nella via centrale di Luang Prabang per vedere la lunga fila di oltre 200 monaci che, silenziosi, sfilano tra la riverente popolazione che offre loro il cibo della giornata. Si rientra in albergo per la prima colazione. Visita del Museo Nazionale, posto nell'edificio del Palazzo Reale costruito nel 1904 e che ora ospita una ricca collezione degli oggetti appartenuti al tesoro della famiglia reale e, soprattutto, il Phra Bang, la statua in oro alta 83 centimetri che secondo la tradizione è simbolo del regno di Lane Xang dal XIII secolo. Pranzo. Trasferimento alla stazione ferroviaria e partenza con treno veloce per Vientiane. Nel pomeriggio giro della città. Passando a lato del Patuxai o "Porta della Vittoria", il memoriale dedicato a tutti i Laotiani caduti durante tutte le guerre, si raggiunge il luogo più sacro di tutto il Laos, il That Luang, il grandioso stupa che si dice contenga una reliquia del Buddha che la tradizione vuole che sia stata qui portata nel III secolo avanti Cristo. Nel cuore della città vecchia, il chiostro dell'antico Vat Si Saket accoglie più di duemila immagini del Buddha che, si dice, lo abbiano preservato dalle distruzioni portate dagli eserciti siamesi nel 1828. Sul lato opposto della strada, la raffinata architettura classica del Ho Phra Keo accoglie il Museo di arte religiosa con una stupenda statuaria buddhista in bronzo. Sistemazione in hotel (****). Cena e pernottamento.

5° GIORNO -  VIENTIANE/DONE KHONG


Ventiane - Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e partenza con il volo di linea per Pakze. Attraversato il Mekong si raggiunge a Sud-Ovest un monte alto 1416 metri e culminante con un pinnacolo a forma di linga: il Vat Phou. Antico luogo di culto dei geni della montagna e degli spiriti delle acque, nel VI secolo gli Khmer del Cenla vi costruirono un tempio in onore del dio Shiva. Gli imperatori di Angkor considerarono questo luogo il loro "tempio dinastico". Pranzo. Tornati sulla riva sinistra si procede verso Sud seguendo il corso del fiume fino a dove il corso del Mekong si allarga a dismisura accogliendo isole e isolotti dove gli abitanti traggono la vita dalla pesca e dalle colture tropicali. Si prosegue poi ancora verso Sud fino a raggiungere Don Khong, la grande isola ove il tempo pare essersi arrestato a tempi antichi. Sistemazione in hotel. ( ***) Cena e pernottamento.

6° GIORNO - DONE KHONG


Done Khong - Prima colazione. Lasciata l'isola di Done Khong e traghettato sulla riva sinistra del Mekong si segue il corso del fiume fino a presso l'isola di Khone dove le acque, possenti e limacciose, ma ancora incontaminate, precipitano verso la pianura cambogiana con le cascate di Pha Peng, Pranzo. Rientro in hotel nel pomeriggio e tempo a disposizione per relax. Cena e pernottamento.

7° GIORNO - DONE KHONG/PREAH VIHEAR

Done Khong - Prima colazione. Dalla frontiera laotiana la strada attraversa un paesaggio selvaggio fino al ponte sul Sekong da cui si giunge a Stung Treng, primo capoluogo di provincia cambogiano, adagiata sulla riva sinistra dell'immenso Mekong da cui i pescatori locali traggono vita e sostentamento. Pranzo. Nel pomeriggio si procede verso Ovest costeggiando i monti dell'altopiano del Dangrek e attraverso una regione boscosa e selvaggia, si raggiunge il tempio di Preah Vihear: si sale al grandioso edificio dinastico fatto costruire dai sovrani di Angkor su un dirupo che domina la campagna da un'altezza di cinquecento metri. Le più antiche costruzioni risalgono all'Anno Mille . Sistemazione in hotel . (**** ). Cena e pernottamento.

8° GIORNO -  PREAH VIHEAR/ANGKOR

Preah Wihear - Prima colazione. In mattinata partenza alla volta di Siem Reap passando da Anlong Veng che fu, fino al 1998, il rifugio degli ultimi Khmer Rossi. Pranzo. La gente di oggi chiama Koh Ker o "Isola preziosa", l'antica città di Lingapura che occupava una superficie di circa 35 chilometri quadrati. Al centro della città c'è il baray, il Rahal, che è scavato nel terreno ed è chiuso da un muro di laterite. L'acqua arriva da un torrente che scorre da Nord a Ovest. Ha una superficie di 1200 metri per 560. Nella costruzione dei templi è stata usata molta laterite che è ancora oggi in un buono stato di conservazione. L'arenaria è stata usata solo per i riquadri delle porte di accesso e gli architravi di prasat e gopura. Sono interamente in arenaria i gopura di Prasat Thom e di Prasat Krachap ma lo stato di degrado delle decorazioni dimostra che è arenaria non di buona qualità. Le costruzioni in mattone sono molto deteriorate. I fori che si vedono nelle strutture in pietra ci dimostrano che c'erano delle "verande" in legno davanti agli ingressi dei prasat e che i tetti delle gallerie e delle sale erano fatti con travi in legno che sostenevano delle tegole. Arrivo a Siem Reap e sistemazione in hotel (****). Cena e pernottamento.

9° e 10° GIORNO -  ANGKOR

Siem Reap - Pensione completa. Giornate dedicate alla visita dei templi di Angkor: la più estesa area archeologica del mondo dove gli archeologi classificarono 276 monumenti di primaria importanza. Il capolavoro indiscusso dell'architettura e dell'arte khmer è comunque Angkor Vat con milleduecento metri quadri di raffinati bassorilievi che offrono la spettacolare testimonianza di un'arte figurativa di eccelsa raffinatezza.  Le immagini che hanno creato il "mito" di Angkor si scoprono a Ta Prohm dove giganteschi alberi sorgono fra l'intrico di torri santuario, enormi radici avvolgono le gallerie, arbusti germogliano dai tetti di ogni costruzione ed il visitatore non riesce più a distinguere l'opera dell'uomo dalle creazioni della natura. Visita della cittadella fortificata di Angkor Thom con le sue imponenti mura e le splendide porte monumentali ed al suo centro il Bayon con i suoi bassorilievi di enorme realismo e forza espressiva che fanno corona a 54 torri-santuario. Intorno sorgono il Baphuon, l'antico Palazzo reale con il Phimeanakas, la Terrazza degli Elefanti e la Terrazza del Re Lebbroso. Una delle più antiche costruzioni sacre è Prasat Kravan del 921: cinque santuari dedicati al culto di Vishnu, costruiti in mattone. Sempre il mattone venne utilizzato per edificare nel 952 il Mebon, il tempio che sorgeva su un isolotto artificiale al centro del grande bacino del Baray orientale. L'uso dell'arenaria trionfa nel possente Ta Keo mentre i temi della classicità trovano prima espressione nel delizioso Thommanon. Una delle più antiche costruzioni sacre è Prasat Kravan del 921: cinque santuari dedicati al culto di Vishnu, costruiti in mattone. Sempre il mattone venne utilizzato per edificare nel 952 il Mebon, il tempio che sorgeva su un isolotto artificiale al centro del grande bacino del Baray orientale. Dal perfetto rettangolo del bacino del "Bagno reale", Srah Srang, inizia il percorso fra i santuari del XII secolo: il monastero di Banteay Kdei, la "Cittadella delle Celle"; il mistico e silenzioso Ta Som; l'enigmatico e sorprendente Neak Pean ed il grandioso santuario buddhista di Prah Khan, il tempio della "Sacra Spada". Pernottamenti.

11° GIORNO: ANGKOR/PHNOM PENH

Siem Reap - Prima colazione. Percorrendo l'antica "Via reale" ci si arresta al poderoso ponte a diga di Kompong Kdei, fatto costruire da Jayavarman VII nel XII secolo e si attraversa la rigogliosa pianura disseminata di villaggi con le case in legno, bambù e foglie di palma. Si percorre la strada che conduce fino alle rive del Grande lago, dove sono ormeggiate decine e decine di barche che ospitano le case galleggianti del villaggio dei pescatori che qui hanno le loro abitazioni, le scuole, la chiesa, i negozi, gli uffici pubblici, gli allevamenti di pesce, tutti costruiti su barconi e piattaforme galleggianti che si alzano e abbassano seguendo il regolare ritmo delle piene del lago. Pranzo. Lasciata Kompong Thom si prosegue verso la capitale. Dopo una doverosa sosta a Skun, la cittadina capitale dei "ragni fritti" si raggiunge Phnom Penh nel tardo pomeriggio. Sistemazione in hotel (****) . Cena e pernottamento.

12° GIORNO -  PHNOM PENH/ITALIA


Phnom Penh - Prima colazione. Mattinata giornata dedicata alla parte "Classica" di Phonm Penh, Capitale della Cambogia, che comprende la visita del Museo Nazionale, prezioso scrigno che racchiude i capolavori della scultura khmer dal V al XIII secolo, e dell'area del Palazzo Reale con la Sala del Trono, in cui ancora oggi il Sovrano concede le sue udienze, e del contiguo complesso della Pagoda d'Argento. Pranzo libero. Trasferimento in aeroporto e partenza con volo per l'Italia. Pasti e pernottamento a bordo

13° GIORNO - BANGKOK/ITALIA


Arrivo in prima mattinata all'aeroporto di Milano Malpensa. Operazioni di sbarco e proseguimento in pullman per il viaggio di rientro.

Informazioni utili

NOTA BENE

Il programma di viaggio potrebbe subire delle modifiche in relazione a eventuali variazioni negli orari di partenza dei voli.

Il programma definitivo e l'orario di partenza saranno riconfermati al momento della consegna dei documenti di viaggio.

PASSAPORTO E VISTO:
È necessario il passaporto valido sei mesi, in regola con le marche da bollo annuali, con almeno una pagina libera per ogni visto. I visti si ottengono all'aeroporto di arrivo, previo invio presso i nostri uffici di tutti i dati del passaporto almeno 20 giorni prima della partenza. Per il visto è necessario portare con sé una fotografia.

FUSO ORARIO:
+ 6 ore rispetto all'Italia durante l'ora solare. + 5 ore quando è un vigore quella legale.

VACCINAZIONI:
Nessuna vaccinazione obbligatoria è richiesta.Si consigliano le normali precauzioni su cibo e acqua. Può essere utile, in accordo con il vostro medico di fiducia, una profilassi antimalarica. È utile portare con sè una scorta di medicinali contro dissenteria e infezioni intestinali.

ELETTRICITA':
220/240 volts. È consigliabile munirsi di un adattatore per prese di tipo americano.

CUCINA:
Nei principali alberghi si serve la cucina internazionale. La cucina di Vietnam, Laos e Cambogia si può definire una variante più articolata di quella cinese: accanto al riso fanno la parte del leone il pesce ed i frutti di mare insaporiti da salse speziate. Evitare acqua non imbottigliata ed il ghiaccio.

ACQUISTI:
In Vietnam e Laos si trovano interessanti oggetti di lacca e d'argento oltre ai caratteristici cappelli; in Cambogia gli acquisti si concentrano su pietre preziose e tessuti.
 

Calendario e prezzi

Lun
Mar
Mer
Gio
Ven
Sab
Dom
Maggio 2024
29
30
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
1
2
Lun
Mar
Mer
Gio
Ven
Sab
Dom
Giugno 2024
27
28
29
30
31
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
Lun
Mar
Mer
Gio
Ven
Sab
Dom
Luglio 2024
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
1
2
3
4
Lun
Mar
Mer
Gio
Ven
Sab
Dom
Agosto 2024
29
30
31
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
1
Lun
Mar
Mer
Gio
Ven
Sab
Dom
Settembre 2024
26
27
28
29
30
31
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
1
2
3
4
5
6
Lun
Mar
Mer
Gio
Ven
Sab
Dom
Ottobre 2024
30
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
1
2
3
Lun
Mar
Mer
Gio
Ven
Sab
Dom
Novembre 2024
28
29
30
31
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
1
4190

Prezzo

Prezzo generale: Adulti (18+ Anni) 4190 / biglietto | Giovani (13-17 anni) 4190 / biglietto | Bambini (0-12 Anni) 4190 / biglietto
Lun
Mar
Mer
Gio
Ven
Sab
Dom
Dicembre 2024
25
26
27
28
29
30
1
4190

Prezzo

Prezzo generale: Adulti (18+ Anni) 4190 / biglietto | Giovani (13-17 anni) 4190 / biglietto | Bambini (0-12 Anni) 4190 / biglietto
2
4190

Prezzo

Prezzo generale: Adulti (18+ Anni) 4190 / biglietto | Giovani (13-17 anni) 4190 / biglietto | Bambini (0-12 Anni) 4190 / biglietto
3
4190

Prezzo

Prezzo generale: Adulti (18+ Anni) 4190 / biglietto | Giovani (13-17 anni) 4190 / biglietto | Bambini (0-12 Anni) 4190 / biglietto
4
4190

Prezzo

Prezzo generale: Adulti (18+ Anni) 4190 / biglietto | Giovani (13-17 anni) 4190 / biglietto | Bambini (0-12 Anni) 4190 / biglietto
5
4190

Prezzo

Prezzo generale: Adulti (18+ Anni) 4190 / biglietto | Giovani (13-17 anni) 4190 / biglietto | Bambini (0-12 Anni) 4190 / biglietto
6
4190

Prezzo

Prezzo generale: Adulti (18+ Anni) 4190 / biglietto | Giovani (13-17 anni) 4190 / biglietto | Bambini (0-12 Anni) 4190 / biglietto
7
4190

Prezzo

Prezzo generale: Adulti (18+ Anni) 4190 / biglietto | Giovani (13-17 anni) 4190 / biglietto | Bambini (0-12 Anni) 4190 / biglietto
8
4190

Prezzo

Prezzo generale: Adulti (18+ Anni) 4190 / biglietto | Giovani (13-17 anni) 4190 / biglietto | Bambini (0-12 Anni) 4190 / biglietto
9
4190

Prezzo

Prezzo generale: Adulti (18+ Anni) 4190 / biglietto | Giovani (13-17 anni) 4190 / biglietto | Bambini (0-12 Anni) 4190 / biglietto
10
4190

Prezzo

Prezzo generale: Adulti (18+ Anni) 4190 / biglietto | Giovani (13-17 anni) 4190 / biglietto | Bambini (0-12 Anni) 4190 / biglietto
11
4190

Prezzo

Prezzo generale: Adulti (18+ Anni) 4190 / biglietto | Giovani (13-17 anni) 4190 / biglietto | Bambini (0-12 Anni) 4190 / biglietto
12
4190

Prezzo

Prezzo generale: Adulti (18+ Anni) 4190 / biglietto | Giovani (13-17 anni) 4190 / biglietto | Bambini (0-12 Anni) 4190 / biglietto
13
4190

Prezzo

Prezzo generale: Adulti (18+ Anni) 4190 / biglietto | Giovani (13-17 anni) 4190 / biglietto | Bambini (0-12 Anni) 4190 / biglietto
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
1
2
3
4
5
Lun
Mar
Mer
Gio
Ven
Sab
Dom
Gennaio 2025
30
31
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
1
2
Lun
Mar
Mer
Gio
Ven
Sab
Dom
Febbraio 2025
27
28
29
30
31
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
1
2
Lun
Mar
Mer
Gio
Ven
Sab
Dom
Marzo 2025
24
25
26
27
28
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
1
2
3
4
5
6
Lun
Mar
Mer
Gio
Ven
Sab
Dom
Aprile 2025
31
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
1
2
3
4

Ti potrebbe anche interessare

Prenota questo Tour

please, select date first

Accesso

Da oltre 40 anni ci prendiamo cura dei tuoi sogni per donarti il massimo comfort nella tua esperienza di viaggio, che sia di piacere o per lavoro.

Indirizzo

Poggibonsi, Loc. Drove, 2/G
Italy
P. IVA 00721420529

Phone

Email