PONTE DELL'IMMACOLATA

Ritmo Sudafricano Glamping
(17-26 Novembre 2024)

Ritmo Sudafricano Glamping
(17-26 Novembre 2024)

Prezzo

4030

Durata

10 giorni

Numero di partecipanti

50

Età minima

Panoramica

Ritmo Sudafricano Glamping

Un viaggio in Sudafrica è un viaggio senza confine che riporta alle origini dell'uomo e della natura. Un Paese dalle mille attrattive, la "città madre" Cape Town, frizzante e moderna, da ammirare dalla Table Mountain dopo aver esplorato in lungo e in largo la naturalistica Penisola del Capo, tra foche, pinguini e scogliere a picco sull'Oceano. Il Parco Kruger sarà una delle esperienze più emozionanti dell'Africa. Il Sudafrica vi sorprenderà in continuazione. Sarà un viaggio indimenticabile e pieno di meraviglie.

Dove la natura selvaggia sussurra antichi segreti e l'anima trova la sua casa.


Dal 17 al 26 Novembre 2024.

Cosa è incluso e cosa è escluso

  • Trasferimento in pullman per/da l'aeroporto in Italia con accompagnatore in partenza dall'Italia
  • Voli di linea in classe economica
  • Tasse aeroportuali (obbligatorie e soggette a variazione)
  • Trasferimenti in loco con veicoli riservati
  • Pernottamenti in hotel/lodge 4 stelle
  • Trattamento di pensione come riportato nel programma
  • Guida locale di lingua italiana a Cape Town nei giorni in cui abbiamo incluse visite ed escursioni (in caso di escursioni la guida non sarà prevista)
  • Guida/accompagnatore locale di lingua italiana dal 5° al 9° giorno
  • 1 safari pomeridiano all'interno della concessione privata di Mdluli e un safari dell'intera giornata all'interno del Parco Kruger, entrambi di veicoli 4x4 aperti accompagnati da esperti ranger di lingua inglese
  • Tutte le visite e gli ingressi indicati
  • Assicurazione medico bagaglio base (massimale 30.000)
  • Le bevande ai pasti
  • Quanto non indicato
  • Le mance

Piano del Tour

1° GIORNO ITALIA - CAPE TOWN

Incontro con i partecipanti al viaggio. Partenza in pullman per l'aeroporto di Roma Fiumicino con accompagnatore Capviaggi. Operazioni d'imbarco sul volo di linea Emirates per Cape Town (cambio aeromobile a Dubai). Pasti e pernottamento a bordo.

2° GIORNO CAPE TOWN

Arrivo in tarda mattinata all'aeroporto. Disbrigo delle formalità d'ingresso. Incontro con la guida locale, di lingua italiana, e trasferimento in veicolo riservato in hotel. (****) Pranzo libero. Nel pomeriggio è prevista un'interessante visita della città. Sono poche le città al mondo che presentano una così particolare e suggestiva scenografia. Si estende infatti ai piedi della maestosa Table Mountain, il simbolo indiscusso della città. Cape Town é la città più antica del Sudafrica ed in alcuni punti ha mantenuto il suo carattere di base coloniale. Condizioni atmosferiche permettendo tenteremo la risalita sulla vetta della Table Mountain, la montagna della Tavola, dalla cui sommità durante le giornate più limpide è possibile ammirare uno scenario di rara bellezza. Qualora la cabinovia non fosse aperta e durante il periodo della chiusura annuale per manutenzione, ci recheremo a Signal Hill, un altro punto panoramico che pur se più in basso offre un bel colpo d'occhio sulla città sottostante. Al termine trasferimento in hotel. Cena e pernottamento.

3° GIORNO CAPE TOWN - LA PENISOLA DEL CAPO

Cape Town - Prima colazione in hotel. Incontro con la guida di lingua italiana e partenza per una meravigliosa giornata dedicata alla visita della Penisola del Capo, un lembo di terra di rara bellezza che separa idealmente le fredde e tumultuose acque dell'Oceano Atlantico dalle più calde e miti acque dell'Oceano Indiano. Attraversando le aree residenziali di Cape Town quali Sea Point, Camps Bay e Llandudno si giunge nella splendida baia di Hout Bay. Qui è prevista una sosta per una breve escursione in barca (circa 30 minuti) per ammirare una nutrita colonia di otarie che hanno di fatto monopolizzato una serie di scogli appena fuori la baia. Questa visita può essere effettuata solo se le condizioni del mare sono favorevoli. Pranzo nel corso dell'escursione. Proseguimento del tour verso la Riserva Naturale del Capo di Buona Speranza in un alternarsi di grandiosi paesaggi sino alla sommità di "Cape Point" per ammirare il luogo virtuale dell'incontro dei due oceani. Al termine proseguimento verso Simons Town, sede della Marina sudafricana, non prima di aver sostato presso un rinomato ristorante locale per un gustoso pranzo a base di pesce. Sulla spiaggia di Boulder (così chiamata per gli enormi massi granitici), tra villette sul mare e splendide spiagge, si potrà ammirare da pochi passi una simpatica colonia di pinguini. Rientro in hotel, via Muizenberg. Cena libera e pernottamento.

4° GIORNO CAP TOWN

Cape Town - Prima colazione in hotel. La giornata odierna è a completa disposizione per relax, shopping o escursioni a carattere facoltativo. (Pranzo e cena liberi).

5° GIORNO CAPE TOWN - SOWETO - JOHANNESBURG

Cape Town - Prima Colazione. Sveglia di buon mattino e trasferimento privato in aeroporto e partenza in volo per Johannesburg. Arrivo dopo circa 2 ore di volo. Pranzo. Pomeriggio dedicato alla visita della famosa ed immensa "township", sobborgo, di Soweto. E' qui che si mossero i primi passi alla lotta contro l'apartheid, il regime di segregazione razziale, di fatto uno dei capitoli più bui della moderna storia sudafricana. Visiteremo l'Hector Pieterson Memorial, la Chiesa Regina Mundi e la Mandela House. Al termine delle visite sistemazione nell'hotel prescelto. (****) Cena e pernottamento.

6° GIORNO JOHANNESBURG - PARCO KRUGER

Johannesburg - Prima colazione. Si parte alla volta del famoso Parco Kruger, una delle aree protette più apprezzate e rinomate del continente africano. Entrando dall'ingresso di Numbi, raggiungiamo il Mdluli Safari Lodge, dove prevediamo il pernottamento in tende di lusso. L'area centrale del lodge si sviluppa tutt'intorno ad un albero, il Jackalberry, che ha una lunga storia da raccontare. Pranzo nel primissimo pomeriggio e di seguito primo foto-safari, in veicoli 4x4 aperti, accompagnati da un esperto ranger di lingua inglese all'interno della concessione privata di Mdluli all'interno del Parco Kruger. Rientriamo al campo al tramonto (****). Cena e pernottamento in tenda di lusso.

7° GIORNO RISERVA PRIVATA DEL KRUGER

Riserva Privata del Kruger - Sveglia di buon mattino. Dopo la prima colazione ci attende una bellissima giornata alla scoperta di questo immenso Parco Nazionale, la più grande riserva naturale del Sudafrica. Il parco si estende per quasi 20.000 Kmq (un'area equivalente allo Stato di Israele) e da Nord a Sud fa registrare quasi 350 Km, quasi 70 Km nel suo punto di massima larghezza. Aperto ufficialmente al pubblico nel 1927, vanta 147 diverse specie di mammiferi, 507 specie di uccelli, 49 specie di pesci, 34 anfibi, 227 specie di farfalle e 336 diverse specie di alberi. I turisti sono però principalmente attratti dai "Big Five", un termine originariamente usato dai cacciatori per riferirsi ai più grandi animali selvaggi più pericolosi da abbattere. Fortunatamente per loro oggi sono considerati solo i più difficili da scovare e fotografare. Poterli avvistare tutti durante il Vostro soggiorno al Kruger richiede sempre una buona dose di fortuna. Il nostro safari oggi è praticamente un'intera giornata totalmente dedicata non solo agli avvistamenti ma anche all'esplorazione in sé del parco. Percorreremo infatti diverse piste dandoVi così la possibilità di ammirare tanti e diversi tipi di paesaggi. Il pranzo è incluso e previsto in uno dei Rest Camp del parco (Skukuza o Lower Sabie o similare). Il rientro al campo è previsto poco prima del tramonto che potrà ammirato dall'alto del Kopje che sorge a fianco del campo e dalla cui sommità si gode di un panorama a 360° sul Parco Kruger. Cena e pernottamento in tenda di lusso.

8° GIORNO KRUGER AREA - PANORAMA ROUTE - DULLSTROOM

Kruger Area - Prima colazione. La giornata sarà dedicata alla scoperta della Panorama Route. Tutta questa regione si lascia apprezzare per i suoi paesaggi e senza dubbio il fiore all'occhiello di questa giornata è il Blyde River Canyon, il più grande canyon del Sudafrica e l'unico al mondo che si presenta totalmente vegetato, quindi con le pareti verdi. Molti lo considerano il terzo più grande del mondo dopo il Grand Canyon in Arizona e il Fish River Canyon in Namibia. Senza dubbio è spettacolare tanto quanto gli altri due. Ci fermiamo per scattare delle belle foto nel punto panoramico di Three Rondavels per poi proseguire con le affascinanti formazioni geologiche di Bourke's Luck Potholes, createsi dall'erosione fluviale. Non mancherà una sosta a Graskop, famoso per la sua gola e per una bella cascata.Pranzo al sacco lungo le visite. Proseguimento per Dullstroom. Sistemazione nell'hotel prescelto. (****). Cena e pernottamento.

9° GIORNO DULLSTROOM - JOHANNESBURG - ITALIA

Dullstroom - Prima colazione. Si rientra a Johannesburg con sosta lungo il percorso per il pranzo. Arrivo in tempo utile in aeroporto per il disbrigo delle formalità d'ingresso. Imbarco sul volo di linea in partenza per Roma Fiumicino (cambio aeromobile a Dubai). Pasti e pernottamento a bordo.

10° GIORNO ITALIA

Arrivo in mattinata a Roma Fiumicino. Operazioni di sbarco e proseguimento in pullman per il viaggio di rientro.

Caratteristiche e curiosità viaggio

NOTA BENE:

La quota di partecipazione potrà subire variazioni sulla base dell'oscillazione del tasso di cambio Euro/Dollaro. A tal proposito si rimanda alle Condizioni Generali, Contratto di Vendita Pacchetto Turistico Art. 3 e 7

L'orario di partenza sarà comunicato al momento della consegna dei documenti di viaggio, una volta ricevuta riconferma dell'operativo voli

Per ragioni operative, é possibile che l'ordine delle visit subisca varizioni, senza tuttavia modificare il tour nei suoi contenuti.

INFORMATIVA PER ALLERGIE, INTOLLERANZE E DIETE SPECIALI: L'organizzatore e i corrispondenti locali provvederanno ad informare i vari fornitori sulla richiesta alimentare, ma tali preferenze sono da considerare come segnalazioni. Pertanto in caso di allergie, diete e/o intolleranze alimentari specifiche, ogni passeggero dovrà verificare in loco la composizione dei cibi durante ciascun pasto al fine di evitare complicazioni e spiacevoli disagi.

DOCUMENTI: Per i cittadini italiani è necessario il passaporto individuale con validità residua di almeno 30 giorni successiva alla data di uscita prevista dal Paese, e che abbia almeno 2 pagine bianche. Il passaporto dovrà avere necessariamente una validità residua di almeno 6 mesi se si combina un soggiorno in Sudafrica con altri paesi limitrofi (Namibia, Zimbabwe, Botswana, Zambia, Mozambico, Mauritius e Seychelles inclusi). Si raccomanda inoltre di verificare, prima della partenza, che il documento sia perfettamente integro. Le Autorità locali, infatti, sono sempre più ferme nel negare l'accesso agli stranieri che non siano in possesso di un documento con tali caratteristiche. Fino a 90 giorni di permanenza nel Paese il visto viene rilasciato direttamente al momento dell'arrivo in frontiera. Se il soggiorno prevede la combinazione di più paesi, consigliamo vivamente di disporre di un congruo numero di pagine libere da altri timbri. Al fine di evitare eventuali contestazioni al momento dell'ingresso nel Paese, si consiglia di viaggiare con un passaporto che abbia comunque validità residua di almeno 6 mesi.

PER CHI VIAGGIA CON MINORI (sotto i 18 anni): Nel caso in cui si dovesse viaggiare con figli minori, si raccomanda di portare con sé copia dei relativi certificati di nascita plurilingue (estratto di nascita plurilingue dove sia specificato sia il nome del padre che della madre = "unabridged birth certificate") e, nel caso di viaggio con un solo genitore o con accompagnatore, anche una lettera di consenso scritto del genitore che non viaggia (o di entrambi se l'accompagnatore fosse una terza persona), scritta in inglese in carta semplice e corredata da un documento di identità.

VACCINAZIONI: Nessuna obbligatoria. Consigliata l'antimalarica per chi si reca a nord-est (confine con il Mozambico e Parco Kruger, parte del Mpumalanga, Swaziland e Kwa-Zulu Natal) soprattutto nel periodo della locale estate. Richiesto il Certificato contro la Febbre Gialla per chi proviene (compreso il transito superiore alle 12 ore) da aree a rischio (es. Repubblica democratica del Congo, Kenya, Tanzania, etc.).

CLIMA: Le stagioni in Sudafrica, trovandoci nell'emisfero australe, sono invertite rispetto all'Italia. Nonostante i considerevoli cambiamenti climatici degli ultimi anni, possiamo dire che il periodo invernale va da giugno a settembre, il periodo estivo da ottobre a maggio. Trattandosi di una regione molto vasta (quasi 4 volte l'Italia) esistono delle differenze all'interno dello stesso Paese. Indicativamente possiamo riassumere quanto segue:
- L'altopiano orientale, compresa Johannesburg e la zona dello Mpumalanga, ha inverni secchi e soleggiati con temperature tra i 20°C diurni e i 5°C notturni, con estati più calde, ma tra ottobre ed aprile frequenti sono i rovesci a carattere temporalesco soprattutto nel tardo pomeriggio.
- Nella regione del Capo l'inverno è freddo con temperature che oscillano tra i 17 e i 4°C. Le piogge vanno da giugno a settembre. I mesi estivi sono invece secchi e soleggiati con massime intorno ai 30°C.
- La zona orientale del Kwa-Zulu Natal è molto calda e umida d'estate, ma nelle calde acque della costa orientale si può nuotare tutto l'anno.
- La costa occidentale diventa progressivamente più secca e calda man mano che si sale verso nord.

STRUTTURE: Le categorie alberghiere, se espresse, seguono le normative ufficiali vigenti del paese dove l'hotel è ubicato. Non sempre il criterio di valutazione locale corrisponde a quello europeo.

MANCE: Malgrado le mance non siano obbligatorie, è ormai una consuetudine lasciarle e di fatto le aspettano guide, autisti, ranger e tracker, facchini e camerieri.

ABBIGLIAMENTO: Consigliati abiti pratici in fibre naturali, prevalentemente di colori neutri che non contrastino con l'ambiente circostante. Da non scordare almeno un capo caldo per la sera ed una giacca a vento. Scarpe comode, cappellino, occhiali da sole, crema protezione solare, costume da bagno, repellenti. Indispensabile il binocolo. Raccomandiamo limitare al minimo il proprio bagaglio, utilizzando preferibilmente borse/sacche morbide.

Calendario e prezzi

Lun
Mar
Mer
Gio
Ven
Sab
Dom
Luglio 2024
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
1
2
3
4
Lun
Mar
Mer
Gio
Ven
Sab
Dom
Agosto 2024
29
30
31
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
1
Lun
Mar
Mer
Gio
Ven
Sab
Dom
Settembre 2024
26
27
28
29
30
31
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
1
2
3
4
5
6
Lun
Mar
Mer
Gio
Ven
Sab
Dom
Ottobre 2024
30
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
1
2
3
Lun
Mar
Mer
Gio
Ven
Sab
Dom
Novembre 2024
28
29
30
31
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
4030

Prezzo

Prezzo generale: Adulti (18+ Anni) 4030 / biglietto | Giovani (13-17 anni) 4030 / biglietto | Bambini (0-12 Anni) 4030 / biglietto
18
4030

Prezzo

Prezzo generale: Adulti (18+ Anni) 4030 / biglietto | Giovani (13-17 anni) 4030 / biglietto | Bambini (0-12 Anni) 4030 / biglietto
19
4030

Prezzo

Prezzo generale: Adulti (18+ Anni) 4030 / biglietto | Giovani (13-17 anni) 4030 / biglietto | Bambini (0-12 Anni) 4030 / biglietto
20
4030

Prezzo

Prezzo generale: Adulti (18+ Anni) 4030 / biglietto | Giovani (13-17 anni) 4030 / biglietto | Bambini (0-12 Anni) 4030 / biglietto
21
4030

Prezzo

Prezzo generale: Adulti (18+ Anni) 4030 / biglietto | Giovani (13-17 anni) 4030 / biglietto | Bambini (0-12 Anni) 4030 / biglietto
22
4030

Prezzo

Prezzo generale: Adulti (18+ Anni) 4030 / biglietto | Giovani (13-17 anni) 4030 / biglietto | Bambini (0-12 Anni) 4030 / biglietto
23
4030

Prezzo

Prezzo generale: Adulti (18+ Anni) 4030 / biglietto | Giovani (13-17 anni) 4030 / biglietto | Bambini (0-12 Anni) 4030 / biglietto
24
4030

Prezzo

Prezzo generale: Adulti (18+ Anni) 4030 / biglietto | Giovani (13-17 anni) 4030 / biglietto | Bambini (0-12 Anni) 4030 / biglietto
25
4030

Prezzo

Prezzo generale: Adulti (18+ Anni) 4030 / biglietto | Giovani (13-17 anni) 4030 / biglietto | Bambini (0-12 Anni) 4030 / biglietto
26
4030

Prezzo

Prezzo generale: Adulti (18+ Anni) 4030 / biglietto | Giovani (13-17 anni) 4030 / biglietto | Bambini (0-12 Anni) 4030 / biglietto
27
28
29
30
1
Lun
Mar
Mer
Gio
Ven
Sab
Dom
Dicembre 2024
25
4030

Prezzo

Prezzo generale: Adulti (18+ Anni) 4030 / biglietto | Giovani (13-17 anni) 4030 / biglietto | Bambini (0-12 Anni) 4030 / biglietto
26
4030

Prezzo

Prezzo generale: Adulti (18+ Anni) 4030 / biglietto | Giovani (13-17 anni) 4030 / biglietto | Bambini (0-12 Anni) 4030 / biglietto
27
28
29
30
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
1
2
3
4
5
Lun
Mar
Mer
Gio
Ven
Sab
Dom
Gennaio 2025
30
31
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
1
2
Lun
Mar
Mer
Gio
Ven
Sab
Dom
Febbraio 2025
27
28
29
30
31
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
1
2
Lun
Mar
Mer
Gio
Ven
Sab
Dom
Marzo 2025
24
25
26
27
28
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
1
2
3
4
5
6
Lun
Mar
Mer
Gio
Ven
Sab
Dom
Aprile 2025
31
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
1
2
3
4
Lun
Mar
Mer
Gio
Ven
Sab
Dom
Maggio 2025
28
29
30
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
1
Lun
Mar
Mer
Gio
Ven
Sab
Dom
Giugno 2025
26
27
28
29
30
31
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
1
2
3
4
5
6

Ti potrebbe anche interessare

Prenota questo Tour

please, select date first

Accesso

Da oltre 40 anni ci prendiamo cura dei tuoi sogni per donarti il massimo comfort nella tua esperienza di viaggio, che sia di piacere o per lavoro.

Indirizzo

Poggibonsi, Loc. Drove, 2/G
Italy
P. IVA 00721420529

Phone

Email